Colombia, svelato piano dell’Iran. Nel mirino israeliani e americani

Mondo

di Paolo Castellano

Non Hezbollah, ma le forze al-Quds (divisione d’élite delle guardie della rivoluzione) dietro ai recenti tentati omicidi di cittadini americani e israeliani in Colombia. Un aggiornamento che sconfessa le istituzioni e i media colombiani che avevano accusato il gruppo terroristico libanese di aver ordito un piano per colpire gli Stati Uniti e Israele sfruttando i contatti con il crimine locale, soprattutto a Bogotá.

Tuttavia, questa ricostruzione sarebbe stata smentita da alcune fonti vicine a organi internazionali d’investigazione. Lo riporta Israel National News.

Sempre per mano iraniana, atri tentati omicidi sono stati scoperti lo scorso novembre in Africa.

Perché l’Iran sta adottando queste strategie? Come spiega la stampa israeliana, il regime iraniano vuole vendicarsi per gli omicidi dello scienziato nucleare Mohsen Fakhrizadeh e del comandante delle forze al-Quds Qasem Soleimani.

Menu