Argentina: la polizia medico-legale e le gravi violazioni nel caso Nisman

Mondo

argentina-morte-misteriosa-per-laccusatore-del-presidente-kirchner-in-pizza-al-grido-di-yo-soy-nisman-e1433323208541Nuovi inquietanti dettagli emergono sul caso dell’assassinio del procuratore argentino Alberto Nisman. Come riporta il sito i24news, da un video, trasmesso durante il programma “Giornalismo per tutti”, emerge infatti che i membri della polizia legale accorsi sul luogo dell’omicidio hanno pulito la pistola con della carta igienica, mentre un altro ufficiale non porta i guanti.

Nisman era stato trovato morto qualche ora prima di presentare ai parlamentari delle prove relative alle sue accuse contro il presidente Cristina Kirchner e il ministro degli esteri Timerman, colpevoli secondo lui di avere preparato un “piano di impunità” per “proteggere i fuggitivi iraniani” responsabili dell’attentato contro l’assicurazione ebraica AMIA, in cui erano morte 85 persone.

Il video mostra gli inquirenti arrivare sul luogo del delitto alle 2 del 19 gennaio di quest’anno, e commettere molte violazioni della procedura di inchiesta medico-legale. Non solo. Gli inquirenti avrebbero anche omesso di prendere diversi campioni di analisi, compresi anche dei capelli.

Menu