Milano: vandalizzata (ancora una volta) la bandiera di Israele in Cordusio

di Paolo Castellano

bandieraLa bandiera di Israele che si trova in piazza Cordusio, insieme a molte altre dei paesi che parteciperanno a Expo 2015, è stata imbrattata con della vernice rossa da uno sconosciuto.

Ancora nessuno ha rivendicato il gesto e nemmeno si conosce l’ora precisa in cui sia avvenuta questa vile deturpazione. La Digos nel frattempo ha acquisto le immagini delle telecamere della zona e sta cercando di raccogliere informazioni utili per risalire al responsabile.

Secondo quanto riportano le forze dell’ordine, sarà l’organizzazione Expo a sostituire l’insegna danneggiata. “Siamo preoccupati per il sistema della sicurezza e per quanto sta avvenendo nel mondo”, ha dichiarato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni che si trova in Israele per il World Expo Tour. “C’è un clima di intolleranza diffusa nei confronti di tante Comunità e quella ebraica e israeliana sono quelle più sensibili. Con la comunità ebraica la Regione Lombardia ha un ottimo rapporto”. Maroni ha precisato inoltre che s’impegnerà molto sui controlli: “Per Expo ci occupiamo di sicurezza sanitaria però abbiamo il nostro sistema di protezione civile e di polizia locale che è a disposizione per impedire che l’Esposizione di Milano sia macchiata da episodi di questo genere”.