Dal rabbino Giuseppe Laras, solidarietà alle comunità cristiane di Kenya e Nigeria

Italia

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il messaggio del rabbino Giuseppe Laras sulla terribile situazione che le Comunità cristiane di Nigeria e Kenya vivono in questi giorni

Le notizie di uccisioni e violenze perpetrate ancora in questi giorni in Nigeria e in Kenya ai danni della Comunità Cristiane là residenti riempiono di angoscia, dolore e sdegno. La vita umana continua ad essere considerata alla stregua di un non-valore e, in quanto tale, violentabile e sopprimibile a piacere. Questi episodi, che si sommano ad altri, infiniti, nelle altre parti del mondo, ci debbono far riflettere e impegnare con sempre maggior consapevolezza a favore dei diritti della persona e della unicità, dignità e preziosità della vita umana, qualunque essa sia.
Eventuali argomentazioni di ordine religioso per “spiegare” tali violenze non possono che apparire blasfeme e profanatrici.

Esprimo i miei più profondi sentimenti di amicizia, vicinanza e partecipazione alle famiglie delle vittime e alle Chiese ferite.

Rav Prof. Giuseppe Laras
Presidente del Tribunale Rabbinico del Centro-Nord Italia


Menu