Tel Aviv, Gan Hahashmal è il secondo quartiere più sexy al mondo

Israele

di Naomi Stern

gan-ha-hashmal
L’immagine di Tel Aviv ripresa dal sito Thrillist

Vi è mai capitato di uscire per strada, di andare in un quartiere che non frequentate di solito e di trovarvi in mezzo a decine di persone che sembrano appena uscite da un catalogo di biancheria intima o da una passerella? Bicipiti scolpiti, tacchi chilometrici, capelli perfetti e ondulati: tutte caratteristiche antropologiche che par
e si ritrovino in alcuni quartieri sparsi per il mondo…

Il sito di viaggi https://www.thrillist.com/travel ha stilato la classifica dei 10 quartieri dove è più alta la possibilità di imbattersi in persone estremamente sexy.

Come è scontato che sia, compare in classifica il quartiere di Soho di New York (sul terzo gradino del podio) dove, oltre ad esserci un’altissima densità di persone sexy e bellissime, c’è anche l’abitudine di fare yoga, per strada e in mutande. Il quarto posto è occupato dal milanesissimo Quadrilatero della Moda, dove imbattersi in modelle e modelli è la norma.

E se il primo posto è giustamente guadagnato dal quartiere di Ipanema di Rio de Janeiro, è al secondo posto che si trova una sorpresa. A vincere la medaglia d’argento è il quartiere Gan Hahashmal di Tel Aviv.

“Israele è sempre stato un paese che può vantare una cittadinanza bellissima e bellezze superlative come Bar Refaeli e Gal Gadot. Ma è Tel Aviv in particolare che oggi funge da crocevia per le bellezze nazionali e internazionali” si legge nella classifica. “Aggiungete poi il fatto che la popolazione della città è prevalentemente single, ed ecco spiegato come un quartiere alla moda come Gan HaHashmal –con il suo giardino pubblico, le case in stile tardo-ottomano e le boutique d’avanguardia– possa divenire una fucina di persone sexy che fanno cose altrettanto sexy”.

Una bella soddisfazione per un Paese che, giorno dopo giorno, lotta per migliorare la sua immagine.

Menu