Ricette ebraiche: andiamo incontro all’estate, viva lo street food!

di Anna Coen

In Israele lo street food per eccellenza è il classico falafel di ceci, servito nella pita e condito con humus e salsa tahina. Anche qui, andando verso l’estate e più o meno liberi dalle restrizioni pandemiche, la voglia di passeggiate all’aperto e magari di un pic nic nei parchi cittadini, in attesa delle vacanze, è davvero forte. Che cosa c’è di meglio di un cestino di pita e falafel da consumare sull’erba, con gli amici alla giusta distanza? Un modo per tornare alla normalità della vita sociale, complice l’aria primaverile e un profondo desiderio di svagarsi. Il gusto del falafel, la freschezza di pomodori e cetrioli “all’israeliana” e la sapidità di sesamo e lime possono accompagnare gradevolmente la nostra ritrovata “voglia di leggerezza”.

Preparazione
I ceci secchi vanno lasciati in ammollo tutta la notte, per poi iniziare la preparazione la mattina dopo, scolandoli e sbucciandoli. Tritateli insieme a cipolla, aglio, prezzemolo, coriandolo macinato, cumino, pepe e sale (a piacere); l’impasto dovrà risultare liscio e omogeneo, ma con una certa consistenza, e andrà fatto riposare in frigo per un’ora. Un poco di farina o pane grattugiato può aiutare se la consistenza non vi convince. Formate quindi delle polpettine della dimensione di una noce e friggetele in abbondante olio bollente girandole piano piano per circa 4 minuti. Quando le polpette sono ben dorate scolatele dall’olio e asciugatele dolcemente con la carta assorbente.
I falafel possono essere gustati nella classica pita (pane arabo), accompagnati da una dadolata di pomodori e cetrioli e conditi con humus, che avrete preparato semplicemente frullando tutti gli ingredienti indicati in basso.

 

Ingredienti

Per i falafel:
– 400 gr di ceci secchi
– una cipolla
– un mazzetto di prezzemolo
– due spicchi d’aglio
– un cucchiaino di cumino
– un cucchiaino di coriandolo
– farina q.b.
– sale q.b.
– pepe nero q.b.

– olio di arachidi 1 l (per friggere)

Per l’humus:
– una scatola di ceci (400gr)
– il succo di 1/2 limone o di un lime
– un cucchiaio di olio d’oliva extravergine
– uno spicchio d’aglio
– 1 cucchiaino di sale
– 2 cucchiai di tahin

Menu