Marak regel (Zuppa yemenita di zampetto)

di Daniela Di Veroli Personal Chef (chef a domicilio, catering, lezioni cucina) www.internationalchef.it

MarakRegelDalla cucina ebraica yemenita, questa zuppa è un piatto tipico di Shabbat.

Ingredienti:
Zampetto di vitello tagliato a pezzi
4 litri di acqua fredda
2  grosse cipolle, sbucciate
2 patate sbucciate e tagliate a metà (io ho usato la patata americana a pasta arancione)
2  cucchiai di concentrato di pomodoro
6 spicchi d’aglio sbucciati (andrebbero tritati ma ho preferito lasciarli interi)
3  Cucchiai colmi di Hawaij (mix di spezie tripoline formate da: 1/4 tazza semi di cumino macinato, 1 cucchiaio cardamomo macinato, 2 cucchiai curcuma, 1 cucchiaio di semi di coriandolo macinato, 1/4 tazza pepe nero)
2  cucchiaini di sale
Preparazione:
Fiammeggiate e raschiate bene con una lama di coltello lo zampetto (al fine di eliminare eventuale peluria), farlo bollire 5′ in acqua bollente e scolarlo (buttare l’acqua. Questo serve per alleggerire l’odore di “selvatico”).
Mettere le ossa in una pentola capiente (io ho utilizzato una slowcooker da 6,5 lt), versare acqua fredda, aggiungere la cipolla, patate, passata di pomodoro, aglio, e le spezie. Far bollire a fuoco dolce per 4-5 ore (nella slowcooker circa 12h intensità 2).  Servire con coriandolo fresco e salsa al fiengreco e skhug [Da wikipedia: “Lo skhug è preparato con peperoni piccanti con coriandolo, aglio e diverse spezie. Lo skhug adom (rosso) è preparato invece con peperoncini rossi. Mentre per lo skhug yarok (verde) si usano i peperoncini verdi]

 

Questa e altre ricette sulla pagina facebook di  ABChef

Menu