Libri israeliani? No, grazie

Mondo

Fa discutere e allarma la decisione di un consiglio provinciale scozzese di bandire dalle biblioteche pubbliche i libri stampati in Israele

Menu