Un Mein Kampf in edizione critica

Libri

Il presidente del consiglio centrale degli ebrei in Germania è favorevole a un’edizione universitaria del Mein Kampf. Il libro manifesto di Adolf Hitler, ad oggi vietato nel Paese, dovrebbe essere ripubblicato in una versione dotata di commenti e critiche di ricercatori e storici, in modo da evitare che i neo nazisti ne possano trarre un qualche profitto una volta che nel 2015, in coincidenza con i 70 anni della morte del suo autore, i diritti del libro (attualmente detenuti dallo Stato della Baviera) diventeranno pubblici.

Menu