Kaddish in versi e perfetti miracoli

Libri

di Fiona Diwan

Poesia: Miro Silvera

La perfezione del Creato. Il mistero che avvolge il nostro respiro. Il timore e tremore della morte che si trasforma in un abbraccio cosmico. Miro Silvera lo sa: ogni pagina “è una svolta,/ un orlo, una ferita. /Non si rimargina la pena subita./ Per uno sbaglio si perde un dettaglio/ ed ecco: la vita è finita”. Meditazione sulla morte, Kaddish in versi che è anche un trionfo della vita: questo è Perfetti Miracoli, (editore La Vita felice), ultimo di una lunga serie di raccolte poetiche pubblicate dal poeta e scrittore milanese Miro Silvera nei decenni. “…cerca il cammino/ meno erto/ e che non conduca al deserto/ sii esperto/ nella ricerca/ della parte più rara/ della tua vita», scrive, quasi un aforisma.

Col sorriso candido e birichino dell’eterno fanciullo, in questa raccolta di versi svelti e lapidari, dal ritmo secco e sincopato, Silvera ci conduce su su per il sentiero dei mistici. “Pensare ti conviene/ a perfetti miracoli/ della mente/ e del cuore/ l’amore ha queste leggi/ e tu che leggi/ con o senza dolore/ sai che niente/ nel mondo ha difetti/ e ogni cosa è un bene/ immortale”.

Menu