PURIM A SCUOLA

Scuola

A cura del team Infanzia Primaria

Mi she nichnas Adar marbim be simha! Da quando inizia il mese di Adar si moltiplica la gioia! Così insegnano i nostri maestri e così è stato per i corridoi della nostra scuola. Un’allegria tangibile che ha coinvolto alunni, alunne, morim, morot e le nostre care bidelle. I festeggiamenti hanno avuto inizio proprio a Rosh Hodesh Adar, il 4 Marzo, quando bimbi e bimbe di tutte le classi, muniti di raashanim realizzati a scuola e tanta voglia di festeggiare, si sono ritrovati negli atrii e nei corridoi, per cantare e ballare insieme annunciando l’inizio di Adar.

I preparativi, per le classi quarte, erano cominciati ben prima di questa data, infatti già da settimane si erano cimentate nello studio della Meghilla in versione integrale, corredata da approfondimenti, midrashim e commenti. L’insieme di tanto entusiasmo, curiosità ed energia si è trasformato in una video recita in stile giornalistico, trasmessa online il giorno di Purim.

Alunni e alunne si sono appassionati, si sono immedesimati nei protagonisti e si sono divertiti ad interpretarli con originalità e fantasia. Tramite la piattaforma zoom si sono connesse tutte le classi della Scuola Primaria, le famiglie di attori e attrici e quanti più parenti si sono potuti collegare, poiché i hahamim insegnano che una gioia non condivisa con il prossimo non è vera gioia. Lo spettacolo delle quarte si è poi concluso sulle note di Maapeha Shel Simha, rivoluzione di gioia, e con l’invito a tutti gli spettatori e le spettatrici di unirsi al ballo.

La giornata è proseguita con scambio dei mishloah manot, festeggiamenti e canti in tutte le classi e una lettura speciale della Meghillà, in Aula Magna, dedicata solo a quarte e quinte, che hanno seguito con serietà e viva partecipazione, soprattutto sfoderando i raashanim al nome di A… Per completare le 4 mizvot di Purim è stato offerto un pranzo festivo molto apprezzato. Per il secondo anno Purim è stato festeggiato online con le famiglie, mentre bambine e bambini, in presenza, hanno potuto vivere con entusiasmo una giornata piena di allegria e positività.

Menu