Il Seder di Pesach di Emanuele Luzzati

Pesach 5781: gli auguri del Presidente Milo Hasbani

di Milo Hasbani

È passato un anno e siamo purtroppo ancora qui a parlare di distanziamento di amici risultati positivi e di amici che non ci sono più.

Non è un periodo facile per nessuno, le famiglie sono in difficoltà, i ragazzi hanno bisogno di uscire e di socializzare, gli anziani si sentono sempre più soli.
La Comunità deve essere quindi ancor più punto di riferimento per tutti e, anche se sta attraversando un momento complesso e delicato per la recente caduta del Consiglio, non fa e non farà mai mancare il proprio sostegno, stando vicina e aiutando tutti coloro che ne hanno bisogno.

Sappiamo che dovremo affrontare ancora qualche sacrificio e per questo io vi chiedo di seguire le regole per il bene di tutti, sono sicuro che ne usciremo e torneremo a fare il seder con parenti e amici insieme, in grandi e allegre tavolate, come una volta.
Pesach kasher Ve Sameach a tutti voi e alle vostre famiglie.

Menu