Metropolitana a Parigi

Parigi: ebreo aggredito in metropolitana. I passeggeri bloccano i colpevoli

Mondo

di Redazione
Sabato 1 febbraio quattro uomini arabi hanno aggredito un passeggero ebreo a bordo di un vagone della metropolitana di Parigi nei pressi della stazione di Juares. Lo riporta il Jerusalem Post.

Secondo la testimonianza della vittima, il gruppo di malintenzionati avrebbe chiesto insistentemente una sigaretta. Non avendone una, il passeggero è stato insultato. «Voi ebrei avete abbastanza soldi per comprarne un po’».

Dopo è avvenuta una colluttazione. Il passeggero ebreo è stato spinto contro le pareti del vagone ma prontamente è riuscito a fuggire. I quattro aggressori hanno cercato di inseguirlo ma sono stati bloccati dai passeggeri della metro.

Menu