L’IHH pronta per una nuova flotilla per Gaza, con scorta

Mondo

mavimarmaraL’IHH, il gruppo turco che aveva organizzato nel 2010 la flotilla della Mavi Marmara – e che Israele considera un gruppo terroristico -, sta preparando un nuovo convoglio diretto verso la Striscia di Gaza, questa volta con la scorta militare.

E’ quanto rivela una notizia del Gulf Online pubblicata dal Middle East Monitor (e riportata dal Times of Israel), secondo cui l’organizzazione ha avviato la procedura per ottenere il permesso per lanciare una nuova flotilla verso gaza. “Le truppe turche accompagneranno le navi per proteggerle da qualsiai attacco”.

Nel 2010 la Mavi Marmara era stata sorpresa dalla flotta israeliana mentre stava per rompere il blocco navale della Striscia di gaza. Ne era nato un violento attacco fra i soldati e i militanti della nave turca, che si era conclusa con la morte di 9 attivisti turchi e il ferimento di 10 soldati israeliani.

L’episodio aveva aperto una grave crisi fra Israele e Turchia, che già vacillava dopo la guerra a gaza del 2008, durante l’operazione Piombo Fuso. Il presidente turco Erdogan aveva addirittura detto al presidente Shimon Peres al Davos Economic Forum: “Quando si tratta di uccidere, sapete bene come farlo. So bene come colpite i bambini sulle spiagge”.

La Turchia aveva chiesto scuse formali a Israele e un risarcimento alle famiglie delle vittime.

Tutt’oggi le relazioni fra Turchia e Israele sono ancora instabili. E si spera che la nuova flotilla non le peggiori ulteriormente.

Menu