In Assia via libera all’estrema destra

Mondo

Il tribunale amministrativo dell’Assia, nella Germania centrale, ha imposto all’emittente regionale Hessische Rundfunk (Hr) di mandare in onda uno spot elettorale del partito di estrema destra Npd per le elezioni locali del prossimo 27 gennaio, che la tv si era rifiutata di trasmettere in quanto, a suo avviso, contiene elementi di incitazione all’odio contro le minoranze. Nello spot, tre gnomi che lavorano in una foresta vengono avvicinati da un uomo vestito di nero che chiede loro del denaro. Proprio nel momento in cui gli gnomi consegnano i soldi, arriva un cavaliere con la bandiera del Partito che mette in fuga l’aguzzino. In questa campagna elettorale, la Npd ripete alcuni dei temi a lei più cari, come il ‘no’ all’integrazione sociale e all’ingresso nel Paese degli stranieri culturalmente diversi.

Menu