È nato Moked.it

Italia

Il nuovo sito dell’Ucei.

Il panorama dei siti ebraici in Italia si arricchisce oggi di una nuova voce: il portale www.moked.it. Lo ha annunciato Renzo Gattegna, presidente dell’Unione delle Comunità ebraiche italiane, durante il suo discorso nel tempio centrale Hechal David uMordekhai di Milano in occasione della Giornata Europea della 
Cultura Ebraica 2008.



“Lo scopo del nuovo sito internet, che sostituisce il vecchio www.ucei.it, è agevolare la comunicazione tra tutte le comunità ebraiche italiane, cercando di favorire soprattutto la partecipazione dei giovani e rivolgendo l’attenzione anche 
agli eventi internazionali che riguardano l’ebraismo”.
 Dalla sezione “Comunità” di Moked sarà possibile accedere ai contatti delle varie Comunità italiane e quindi collegarsi anche ai siti gestiti autonomamente dalle Comunità stesse, come Mosaico a Milano.

“Il sito”, continua Gattegna “lascia degli spazi di gestione autonoma per le comunità locali ed è dedicato alla segnalazione di eventi, iniziative e alla discussione di problemi di carattere politico”. 
L’intento di valorizzare la tradizione e l’identità del mondo ebraico è evidente già nel significato del nome del portale: moked, ovvero “messa a fuoco”, un osservatorio on line accessibile a tutti attento alle dinamiche dell’ebraismo in 
Italia e nel mondo.


Attualità e tradizione trovano espressione nella scelta di termini in lingua ebraica, con la traduzione in lingua italiana, anche per le diverse sezioni del sito web: achshav (adesso), ad esempio, è il titolo degli avvenimenti in corso; pilpul (polemica), quello dei dibattiti più scottanti; Eretz (Israele), quella dedicata allo Stato ebraico.

Sul nuovo sito è possibile trovare anche una rassegna stampa.

Menu