Nuovo look per Israele

Israele

Il ministro degli Esteri Livni ha in questi giorni lanciato una campagna per una nuova immagine del paese in campo internazionale.

Funzionari del ministero ed esperti di pubbliche relazioni si sono dati convegno per trovare le strategie per cambiare l’immagine che si ha di Israele all’estero come di paese perennemente in guerra. Per l’anno 2007 è stata stanziata da parte del ministero una bella somma di denaro per sostituire l’immagine di Israele ‘guerresca’ con quella turistica e invitante per quanto riguarda gli investimenti.

La nuova campagna è dunque in linea con l’antica idea della Livni secondo cui Israele – a meno che non ce la faccia a risolvere o almeno ad attenuare i suoi problemi coi palestinesi – potrebbe diventare uno stato paria.

Menu