Un funzionario di Hamas: “Prendete i coltelli da cucina e decapitate gli ebrei”

Israele

Nel bel mezzo dell’escalation delle tensioni tra i palestinesi e Israele, Hamas incoraggia i palestinesi a decapitare gli ebrei usando normali coltelli da cucina.

“Popolo di Gerusalemme, vogliamo che tagli le teste degli ebrei con i coltelli”, ha detto venerdì il funzionario di Hamas Fathi Hammad ai palestinesi a Gerusalemme, in un video tradotto dal Middle East Media and Research Institute.

“Con la tua mano, taglia la loro arteria da qui. Compra un coltello, affilalo, mettilo qui e taglia loro (le teste) “, ha detto Hammad mentre dimostrava con la mano dove tagliare. “Costa solo cinque shekel. Con quei cinque sicli umilierete lo stato ebraico. […] “Troverete che i più forti nemici verso i credenti sono gli ebrei e i politeisti. Gli ebrei hanno diffuso la corruzione e hanno agito con arroganza, e il loro momento della resa dei conti è arrivato. Il momento della distruzione per mano vostra è arrivato”.

 

Menu