Hamas e la mostra per giovani palestinesi sul suo arsenale

Israele

di Paolo Castellano

Una mostra sul terrorismo per bambini e ragazzi. L’ultima trovata del gruppo terroristico Hamas che lo scorso 15 novembre ha presentato l’esposizione di armi e sistemi militari in un servizio trasmesso dal seguitissimo canale televisivo di news Al Jazeera.

In video sono apparsi i promotori della mostra che hanno illustrato come i giovani palestinesi avrebbero potuto “esercitarsi” nell’uccisione degli israeliani e “liberare” la moschea Al-Aqsa.

Come riporta The Algemeiner, il servizio televisivo è stato scoperto e tradotto dal Middle East Media Research Institute. La video-notizia si trova anche sui canali YouYube dell’Agenzia stampa A24 e di Al-Resalah.

La fiera di Hamas s’intitola La Generazione di Gerusalemme ed è stata organizzata in collaborazione con la sua ala studentesca, il Blocco Islamico. L’esposizione è stata dedicata al terrorista palestinese Ahmad Jaabari che nel 2021 fu ucciso dalle forze israeliane.

«La mostra sarà visitata da studenti delle scuole medie e superiori, oltre che da studenti universitari. L’esibizione durerà dieci giorni, in modo che il maggior numero di studenti possa visitarla con i propri occhi», ha dichiarato Sa’id Al-Luqta, capo dell’Ufficio Media del Blocco Islamico a Gaza.

Coloro che parteciperanno alla fiera di Hamas osserveranno da vicino varie armi, tra cui granate, fucili di precisione, razzi e droni.

«Confidiamo che Hamas liberi Gerusalemme nel prossimo futuro», ha esclamato un giovane studente intervistato dal cronista di Al Jazeera. 

Menu