Challot dolci per Rosh HaShanà

Challot dolci per Rosh HaShanà

di Sabrina Sermoneta Campagnano

INGREDIENTI PER 4 CHALLOT ROTONDE

1 kg di farina
1 cubetto di lievito di birra
2 bicchieri di acqua tiepida
¼ di bicchiere di zucchero
½ bicchiere di olio di semi
½ bicchiere di miele
1 uovo
1 cucchiaio di sale
1 tuorlo d’uovo per spennellare
semi di sesamo

PROCEDIMENTO

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida e aggiungere lo zucchero. Aggiungere poi il miele, l’olio, il sale e l’uovo: amalgamare tutto con un cucchiaio. Aggiungere lentamente la farina setacciata  impastando piano piano. Quando l’impasto diventa compatto e non si attacca più alle mani, lavorarlo su un piano infarinato e trasferirlo poi in una ciotola leggermente unta.

Lasciare lievitare per due ore coperto da un panno.  Quando l’impasto è raddoppiato, formare la treccia e arrotolarla su se stessa per avere un cerchio. Disporre le challot su una teglia ricoperta con carta da forno e fare lievitare ancora mezz’ora. Spennellare le challot con tuorlo d’uovo e cospargere con semi di sesamo. Far cuocere a 180°C per 15-20 minuti finché saranno dorate. Lasciare raffreddare e riporle in freezer ben chiuse in un sacchetto. Scongelare qualche ora prima del consumo.

(La ricetta è tratta dal libro Di casa in casa. Sapori Kasher del mondo in Italia a cura della Women’s Division del Keren Hayesod. Per acquistare il libro: www.khitalia.org o cliccare sull’immagine qui sopra)

Menu