Il logo di Huawei

Huawei investe nei pannelli solari israeliani

Tecnologia

di Nathan Greppi
La società cinese Huawei, tra le più importanti al mondo nel campo delle telecomunicazioni, ha annunciato di voler entrare nel mercato israeliano dell’energia solare. Huawei ha firmato un accordo con Zing Energy, società minore che la rappresenta in Israele, per installare degli invertitori di energia solare da 30 megawatt in varie “solar farm”, distese di terreno adibite all’impianto di pannelli solari, sparse in tutto il paese.

Menu