Carl Gustav Jung

Il sogno ebraico di Jung?

Personaggi e Storie

di Daniela Abravanel
Dopo la Giornata europea della Cultura, parliamo ancora di sogni. Grande fu l’influenza dell’ebraismo su Carl Gustav Jung, discepolo di Freud, tra i padri della Psicologia del profondo.

Libri/ Il Bene, il Male e la luce della Shechinà

Libri

di Daniela Cohen, Fiona Diwan
“Nulla è così abietto da non poter essere riscattato dalle scintille divine presenti nell’essere umano”. Così Gershom Scholem spiegò la Qabbalah a Carl G. Jung, nel 1952.

Menu