Peggy Guggenheim

Peggy Guggenheim sarà celebrata a Venezia con la mostra “L’ultima Dogaressa”

di Ilaria Ester Ramazzotti
Peggy Guggenheim. L’ultima Dogaressa. È questo il nome della mostra che a Venezia, dal prossimo 21 settembre 2019 al 27 gennaio 2020, celebrerà la vita veneziana di Peggy Guggenheim, raffinata collezionista d’arte statunitense che nella città lagunare aveva vissuto parte dei suoi giorni. «Si è sempre dato per scontato che Venezia sia la città ideale per una luna di miele ma non solo, è un grave errore: vivere a Venezia, o semplicemente visitarla, significa innamorarsene e nel cuore non resta più posto per altro», aveva detto Peggy Guggenheim alla luce del suo trasferimento nel capoluogo veneto nel 1948.

La mostra svelerà come, dopo la chiusura della sua galleria-museo Art of This Century (1942-47) di New York, abbia continuato ad accrescere con importanti opere d’arte la sua prestigiosa collezione a Venezia. Sotto le luci ci saranno dipinti, sculture e opere su carta selezionate tra quelle acquisite tra la fine degli anni quaranta e il 1979, anno della scomparsa della collezionista. L’esposizione porrà altresì in evidenza le mostre e gli eventi organizzati da Peggy Guggenheim, rivelatisi poi autentiche pietre miliari.

Non da meno, l’evento offrirà l’opportunità senza precedenti di rivedere e ricontestualizzare noti capolavori come L’impero della luce (1953-54) di René Magritte, a fianco di opere esposte raramente, create da artisti come René Brô, Gwyther Irwin e Grace Hartigan, oltre che da pittori di origine giapponese come Kenzo Okada e Tomonori Toyofuku, che dimostrano l’interesse della mecenate per l’arte creata oltre le frontiere dell’Europa e degli Stati Uniti.

DOVE E QUANDO

Collezione Peggy Guggenheim,  Dorsoduro 701, Venezia

Dal 21 Settembre 2019 al 27 Gennaio 2020

Orari: 10-18. La biglietteria chiude alle ore 17.30

Informazioni: +39 041.2405.411

http://www.guggenheim-venice.it/

 

Menu