Yom haShoah: la Comunità di Milano ricorda i deportati

News

Giovedì 19 aprile 2012 dalle 17.30 al Tempio di via Guastalla la Comunità ebraica di Milano commemora le vittime della Shoah con la lettura dei nomi dei deportati dalla Lombardia, da parte degli allievi dell’ultimo anno del liceo della Scuola ebraica, i ragazzi della scuola del Merkos, della Joseph Tehilloth, e dei licei milanesi.

Raccogliendo l’invito che giunge da Gerusalemme, gli ebrei di Milano dedicano questo giorno agli uomini, alle donne, ai bambini e agli anziani del popolo ebraico, ricordate come persone singole e uniche, “perchè ogni uomo ha un nome, glielo hanno dato Dio, suo padre e sua madre”.

Alla celebrazione, insieme agli studenti, saranno presenti anche alcuni dei sopravvissuti alla Shoah che porteranno la loro testimonianza – Liliana Segre, Nedo Fiano, Miriam Linker, Pepa Szulc.
La serata sarà inframezzata dalle riflessioni di rav Alfonso Arbib e dalla lettura di ShirHaMaalot, Hashkavà, El Malè Rechanim, Michtam LeDavid.

Menu