La teshuvà a Rosha Hashanà. Disegno di Emanuele Luzzati

Rosh HaShanà 5782: il messaggio del Presidente Milo Hasbani alla Comunità di Milano

News
Carissimi correligionari,
l’anno che si sta chiudendo è stato uno dei più difficili per tutti. Vi è stato chiesto di fare grandi sacrifici e di avere un grande senso di responsabilità per il vostro bene e per la sicurezza di tutti.
Devo dire con grande orgoglio e riconoscenza che grazie a voi in primo luogo, all’impegno del Consiglio, del personale dirigente e di tutti i dipendenti, abbiamo dimostrato tutti un grande senso di comunità, di unione e di appartenenza che ci ha aiutato moltissimo.
Vorrei che questa vicinanza potesse continuare a trovare spazio nella nostra Comunità, perché anche così possiamo garantire un sereno futuro a tutti noi.
Come sapete il prossimo 17 ottobre si voterà per il rinnovo del Consiglio ed è anche esprimendo la propria scelta che si dà dimostrazione di partecipazione attiva alla vita comunitaria e di riconoscimento a tutti quelli che si impegnano con grande devozione.
Il mio augurio sincero, insieme al Consiglio,  per il 5782 è che sia  un anno di pace, serenità, salute, armonia e condivisione.
Shana Tova e Gmar Hatima tova a tutti voi e alle vostre famiglie
Milo Hasbani presidente
Menu