Emergenza Coronavirus. Hasbani: “Continuate a donare, per il futuro della Comunità”

News

Prosegue la Raccolta Fondi lanciata il 24 aprile dalla Comunità Ebraica di Milano a sostegno dei suoi membri in situazione di bisogno, dettato dall’emergenza Coronavirus in corso.

«In molti state rispondendo al nostro appello in modo generoso – spiega il presidente Milo Hasbani -. Purtroppo, però, le necessità che questa situazione ci impone sono tante e diverse: i fondi, destinati esclusivamente a questa emergenza, servono infatti ad aiutare economicamente le persone in difficoltà, in modo da garantire un ritorno alla normalità meno problematico. Chiediamo quindi a ognuno di pensare al futuro alla Comunità e di donare quello che può: farà comunque la differenza. Donare vuol dire partecipare ad un progetto, anche con un piccolo importo vi sentirete parte di questa nostra iniziativa».

Donare è semplice: basta connettersi a questa pagina e con un semplice click ognuno potrà dare il suo contributo, per ripartire pensando a un futuro più sereno per tutti.

Per chi volesse fare la donazione con bonifico bancario: Banca Intesa, IBAN IT79O0306909606100000075296. Causale: Emergenza Covid 19.

Aiutateci a fare il Bene, per il Bene di tutti.

Le donazioni a favore di ONLUS e quindi anche questa donazione, rientrano tra le spese detraibili dalla dichiarazione dei redditi. L’articolo 66, comma 1, del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 (il cosiddetto «Cura Italia») stabilisce espressamente che spetta una detrazione d’imposta ai fini Irpef del 30% (per un importo comunque non superiore a 30.000 euro) in relazione a quanto versato nel corso del 2020, in denaro o in natura, in favore dello Stato, delle Regioni, degli enti locali territoriali, di enti o istituzioni pubbliche, di fondazioni e associazioni legalmente riconosciute senza scopo di lucro, finalizzato a finanziare gli interventi relativi al contenimento e alla gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Il beneficio compete per tutte le erogazioni in denaro ma con pagamento tracciabile. 

 

Immagine: Noma Bar for the Economist; https://www.dutchuncle.co.uk/noma-bar
Ringraziamo Noma Bar, artista israeliano e grafico geniale, che ha accettato di offrire pro bono la sua creatività per la campagna Raccolta fondi per emergenza coronavirus della Comunità ebraica di Milano.

Menu