Addio a Manoucher Kashanian, per anni guida della Kehillah Noam dei Persiani di Milano

di David Nassimiha a nome del Noam e Rav Yacob Simantov

In data 30 Maggio 2020 è venuto a mancare a New York all’età di 87 anni il nostro caro Amico signor Manoucher Kashanian (Shmuel ben Elazar) z”l, marito, padre, nonno e bisnonno di una meravigliosa famiglia.
Il signor Kashanian è stato per tanti anni leader e guida della Kehillah Noam dei Persiani di Milano, oltre che Presidente del Vaad Noam per diversi mandati tra gli anni ‘70 e ‘90.
Tra le tante attività svolte e i riconoscimenti ottenuti nella sua lunga ed esemplare vita, ricordiamo anche l’incarico a Consigliere della Comunità Ebraica di Milano per due mandati.

La filosofia ebraica insegna che la difficile missione di un Leader è quella di porsi al servizio della propria Kehillah, con amore e con la consapevolezza che questo compito implica esclusivamente tanti doveri e nessun diritto.
Possiamo testimoniare che il signor Kashanian è riuscito in questa missione, servendo la Sua Comunità con autentico spirito ebraico, ponendosi sempre a totale disposizione di chi necessitava di aiuto senza mai chiedere nulla in cambio, con umiltà e dedizione, sempre con un sorriso. Negli ultimi anni si era trasferito a New York, senza però mai dimenticare la sua amata città di adozione e l’Italia.

I tanti amici che ha lasciato a Milano e tutto il Noam salutano con affetto la signora Mahin, i figli Rodolfo Rosita e Jaqueline, i nipoti, i bisnipoti e tutta la famiglia, con l’augurio che tutte le buone azioni che il signor Kashanian ha fatto nella sua vita, siano di protezione e merito per tutta la Kehillah di Milano e tutti i parenti.
Che il Suo ricordo sia di benedizione.

Articolo precedente
Addio a Emanuele Cohenca z”l, per decenni
un pilastro della Comunità di Milano. Scrivi il tuo saluto
Articolo successivo
Addio a Clemente Nemni z”l, figura emblematica dell’ebraismo tripolino

5 Commenti. Nuovo commento

  • Avishay Namdar
    16 Giugno 2020 08:12

    Era un esempio di bontà e di umiltà,
    Ci mancherà tanto,
    Un abbraccio a tutta la sua bellissima famiglia

    Avishay Namdar

    Rispondi
  • Miryam Mary Gowhary
    16 Giugno 2020 08:25

    Un uomo eccezionale, l’essenza dell’umiltà, gentilezza, educazione e profondo rispetto verso il prossimo… resterà sempre vivo nei nostri cuori!!!

    Rispondi
  • Zippy e Robert Hakimian
    16 Giugno 2020 14:30

    Era una persona Unica e Speciale, che la sua anima riposi in Gan Eden

    Rispondi
  • Dolfi Diwald
    17 Giugno 2020 06:40

    Al caro Manoucher mi legano tanti ricordi di reciproca stima e simpatia, come il primo nostro comune impegno, quando entrambi fummo eletti consiglieri del Nostro Club di Corso Venezia, e poi negli anni la sua attiva vicinanza al Centro Sociale Maurizio Levi. E’ sempre stato un gran signore di animo, sentimenti e nei rapporti con gli altri. Con lui se ne va una figura indimenticabile della nostra Comunità.

    Rispondi
  • Famiglia. Yossi Karmely
    18 Giugno 2020 16:56

    Esempio irripetibile di Presidente e gentiluomo. Ci manchi tantissimo da quando lasciasti Milano ma sarai sempre nei nostri cuori.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Menu