Comunità

  1. Home
  2. Comunità
  3. (Pagina 70)

I giovani e le risorse per il futuro

Giovani


che aderiscono all’Unione dei giovani ebrei d’Italia (Ugei) hanno appena concluso a Livorno il loro dodicesimo congresso. La relazione del segretario dell’organizzazione Tobia Zevi è a disposizione del lettori di Mosaico nello spazio dedicato all’intervento. Al di là dei risultati di questa importante assise, i quali forse interessano più alcuni addetti ai lavori che tutto il grande pubblico, ricordare che un tale appuntamento abbia avuto luogo va oltre il ritualistico riconoscimento di quanta importanza abbiano i nostri giovani.

Istituzioni sclerotizzate, leadership talvolta distratte e un sistema di informazione che finisce spesso per ripetere stancamente se stesso, rintanato nel quieto vivere di un’ossequienza che serve a rassicurare solo i propri inventori; hanno finito per relegare i giovani in una posizione secondaria ed emarginata. Escluderli, evitare di ascoltarli, ha costituito un errore imperdonabile, una maniera di più per abdicare al proprio futuro.

Un anno di opportunità

Giunta e Consiglio


Così vorremmo, come continuiamo instancabilmente a ripetere di generazione in generazione, l’anno nuovo che ci attende. Ma al di là del rituale, che è importante, eppure non può da solo esaurire tutte le esigenze autentiche del nostro animo, viene un momento in cui bisogna sostare un attimo e interrogarsi su cosa abbiamo compiuto nell’anno che ci sta ormai alle spalle e cosa ci ripromettiamo di fare in quello che ci attende.
E Superman, che c’entra? Non è lo sfoggio di una forza che in verità non ci è stata data, ma il simbolo delle potenzialità che si trovano alla nostra portata. Leggere per credere.

Cultura in prima linea

News

Il calendario degli impegni culturali milanesi va aumentando di spessore di momento in momento e la Comunità si trova a fare fronte ad appuntamenti di grande rilievo e di grande responsabilità. Dalle iniziative culturali organizzate direttamente in Comunità a quelle cui la Comunità partecipa con diversi gradi di coinvolgimento, emerge chiaramente che l’iniziativa culturale costituisce un forte fattore di coesione e di coinvolgimento rispetto alla realtà interna, ma soprattutto il modo più corretto e costruttivo per gestire i rapporti con il mondo esterno.

Puntare alla qualità

News

che guida la Comunità ebraica di Milano, l’incarico di assessore alle Scuole è stato assunto da Michele Boccia. Alla vigilia dell’apertura del nuovo anno scolastico lo abbiamo incontrato.
“Tendiamo solitamente a soffermarci sui problemi”, ha detto “dimenticando che abbiamo la fortuna di possedere una grande scuola, con un grande passato, che rappresenta un punto di orgoglio per la nostra Comunità, della quale è il principale punto di aggregazione.

Eletto Renzo Gattegna,
nuovo presidente Ucei

News

dell’Ucei, Renzo Gattegna si è trovato subito ad affrontare una drammatica crisi mediorientale che vede Israele coinvolto in un pesante conflitto armato contro Hezbollah e Hamas. Non a caso il consiglio che lo ha eletto – rovesciando le previsioni della vigilia che davano come molto probabile la rielezione del precedente presidente Claudio Morpurgo – ha aperto la sua seduta stilando un documento con tre punti principali: la strenua difesa di Israele; un appello al governo italiano per la liberazione dei soldati di Tsahal rapiti e la condanna di Hezbollah e Hamas

Il nuovo Consiglio dell’Unione

News

si è tenuto a Roma dal 2 al 4 luglio. Novanta i delegati, arrivati dalle 21 Comunità per confrontarsi sui principali temi che coinvolgono l’ebraismo in questi anni di grande cambiamenti, che dovevano fornire le linee guida per il nuovo Consiglio che rimarrà in carica per i prossimi quattro anni.
I temi da trattare avrebbero potuto essere tanti e di particolare rilevanza, dal posizionamento politico interno e internazionale dell’ebraismo italiano, con particolare riguardo a Israele, al contributo da dare al dibattito culturale e religioso. Ma questi argomenti non sono stati al centro dell’attenzione dei delegati. Dopo il commento, tutte le mozioni approvate

Nuova Giunta con Leone Soued Presidente

News

ebraica milanese è stato eletto nel pomeriggio di giovedì 8 giugno, nel corso della prima riunione del nuovo Consiglio, nato dalle elezioni del 28 maggio.

E’ una coalizione bicolore, formata da rappresentanti delle liste Per Israele e Chai, con cui si vuole proseguire l’esperienza degli ultimi sette mesi di governo, dopo le dimissioni di Roberto Jarach e dei consiglieri a lui vicini.

A questa esperienza, alla volontà di tenere unita la comunità sui grandi valori della tradizione

Solo per donne

News


Un negozio così ci si aspetterebbe di trovarlo in Arabia Saudita

Vince la Comunità della gente

News


di risultati elettorali sempre giocati sul filo di una piccola differenza percentuale nei consensi raccolti dagli schieramenti contrapposti, gli esiti delle elezioni per il Consiglio della Comunità ebraica di Milano e quelli per l’elezione dei delegati al prossimo congresso dell’Unione delle comunità ebraiche italiane ci offrono per una volta un responso chiaro. Raramente segnare un confine fra il successo e l’insuccesso è stato tanto agevole. Quella della lista Per Israele, una delle tre in competizione per il consiglio della comunità milanese, ha costituito un’affermazione molto significativa.

Menu