Mondo

Essere ebrei nel Paese che odia Israele

Mondo

è il titolo di un articolo, all’interno di un ampio servizio sull’Iran, che il mensile Geo dedica alla comunità ebraica, nel numero attualmente in edicola.

Amos Oz fra i libri di testo

Mondo

L’autorità per l’istruzione ha deciso di distribuire in tutto il paese ai 115000 studenti dell’undicesima classe (età 17-18 anni) il libro di Amos Oz Contro il fanatismo. Scopo dell’iniziativa è quello di diffondere la tolleranza, di sradicare il radicalismo e presentare ai giovani svedesi il conflitto israelo-palestinese da un differente punto di vista.

La spirito sportivo dell’iraniano Ashkan

Mondo

centrocampista della nazionale tedesca under 21, giovane promessa del calcio tedesco in forza al Wolfsburg, ha deciso di non seguire la sua squadra in trasferta in Israele. Nato 21 anni fa a Teheran e trasferitosi in Germania ancora bambino, porta doppia cittadinanza e il regime di Teheran proibisce ai suoi cittadini di andare in Israele

I curdi e il ricordo di Israele

Mondo

la parte settentrionale dell’Iraq, abitata prevalentemente da curdi, che è parte del Kurdistan, un territorio che si trova diviso fra quattro stati, Iraq, Iran, Turchia e Siria.

Ideologie pericolose

Mondo


presidente del Congresso mondiale ebraico, è a Roma per incontrare il Papa Benedetto XVI e il presidente Napolitano. Lo scopo è quello di denunciare la rinascita dell’antisemitismo in Europa, con l’incremento di iniziative neonaziste, atti di vandalismo e manifestazioni pubbliche purtoppo tollerate da molti Paesi. Lauder ha anche denunciato il caso del prete polacco antisemita che dalle antenne di Radio Marija non perde occasione per attaccare gli ebrei. Il pericolo maggiore è costituito dai legami ideologici e politici tra l’antisemitismo e il negazionismo europeo e quello fiorito nel mondo islamico

Svastiche dal cielo

Mondo

della polizia del New Jersey, nel giorno di Yom Kippur, in un giro di perlustrazione ha scoperto un’enorme svastica (ogni raggio un centinaio di metri)

Menu