Italia

La lista nera dei professori ebrei

Italia


sono poca cosa di fronte a quanto appena comparso su un blog de Il Cannocchiale: un elenco di 162 nomi di professori della Sapienza etichettati come “lobby ebraica”, “minoranza etnica solidale ad una entità politica extranazionale come Israele”. L’elenco, comparso in due momenti successivi, riproduce pressoché completo quello dei firmatari dell’appello pubblicato a pagamento nel maggio 2005 sul Corriere della sera contro episodi di antisemitismo nelle università inglesi, promosso da Amos Luzzatto, all’epoca presidente Ucei.

Comunicato dell’Assemblea rabbinica

Italia


liturgico emanato da Papa Benedetto XVI per la liturgia del Venerdì Santo, all’espressione del vecchio rito (“accecamento degli ebrei”) se ne sostituisce un’altra (“che Dio li illumini”) concettualmente equivalente: gli ebrei sono comunque “accecati” in tema di verità

Menu