Il processo di Norimberga iniziato il 20 novembre 1945

Lo United States Holocaust Memorial Museum mette online le registrazioni del processo di Norimberga

di Ilaria Ester Ramazzotti
Per il 75° anniversario del processo di Norimberga, svoltosi fra la fine del 1945 e il 1946, il Museo Memoriale dell’Olocausto degli Stati Uniti ha messo online e reso disponibili al pubblico le registrazioni audio e video che furono utilizzate come prove nel corso dei procedimenti giudiziari per crimini di guerra.

Il materiale originario dello storico Tribunale militare internazionale comprende 1.942 dischi di grammofono, contenenti la registrazione di 775 ore di audizioni, e 37 di bobine di pellicola. La documentazione digitalizzata è stata pubblicata sul sito dello United States Holocaust Memorial Museum. In particolare, i file audio sono consultabili qui, mentre la documentazione video è visionabile su questa pagina.

Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione della Corte internazionale di giustizia a L’Aia, dove sono depositati i documenti originali del Tribunale internazionale militare. Ha collaborato alla digitalizzazione delle registrazioni anche il Mémorial de la Shoah di Parigi, impegnatosi in un lavoro durato due anni che, a sua volta, è stato il culmine del più ampio progetto iniziato negli anni 2000 dalla Corte internazionale di giustizia.

Menu