Aperti i bandi per i progetti finanziati da Italia e Israele

Italia

italia-israeleAnche per il 2016 Italia e Israele rinnovano la cooperazione in ambito scientifico e industriale e pubblicano due bandi per la raccolta dei progetti da finanziare nel prossimo biennio. Le domande potranno essere presentate da imprese, università e centri di ricerca italiani congiuntamente con partner israeliani entro il 7 marzo 2016 e dovranno riguardare: medicina,  agricoltura, ambiente, nuovi fonti di energia, innovazione dei processi produttivi, tecnologie dell’informazione e spazio per la componente industriale; malattie neurodegenerative a carico del sistema motorio e nuove tecnologie applicate ai fenomeni migratori per la componente scientifica (dettagli: http://www.esteri.it/mae/it/ministero/servizi/italiani/opportunita/accordi_coop_indscietec.html).

Capofila dell’iniziativa è il ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (Maeci) per parte italiana e il ministero della Scienza, Tecnologia e Spazio (Most) e il ministero dell’Economia (Iserd) per parte israeliana.

Menu