2° Trofeo della Memoria

Eventi

Ad Arpa Weisz, allenatore ungherese di Inter e Bologna, deportato ad Auschwitz in quanto ebreo, è dedicato a Roma il 2° Trofeo della Memoria. Iniziato il 30 maggio terminerà il 20 giugno con 24 formazioni juniores, composte da giovani calciatori dilettanti nati dal 1° gennaio 1989 in poi. Caratteristica della seconda edizione del torneo è l’allargamento della partecipazione ai club delle cinque province laziali: saranno infatti 4 squadre per provincia e 8 squadre della Capitale e della Provincia di Roma a contendersi il trofeo conquistato nella scorsa stagione dalla Vigor Perconti. Il trofeo vuole essere anche una risposta costruttiva alla xenofobia e agli episodi di razzismo e antisemitismo che si sono verificati all’interno degli stadi italiani. Ai partecipanti viene distribuito il libro “Dallo scudetto ad Auschwitz”, che narra la vita di Arpa Wisz del giornalista Matteo Marani, oltre a materiale (libri, dvd) di documentazione sulla Shoah.

Menu