La struttura di ScuolaTempio

Scuola Tempio si ingrandisce fino alla fine di Sukkot per ospitare le persone della nostra Comunità

Ebraismo

di Roberto Zadik
ScuolaTempio, sinagoga di rito italiano dall’ambiente caloroso e accogliente, è caratterizzata da dimensioni relativamente ridotte e questo ha rappresentato un problema per quest’anno, segnato dall’emergenza Covid e da tutte le problematiche di distanziamento sociale e tutela della salute da essa derivanti. Trasformando un problema in opportunità, ScuolaTempio ha reagito con grande efficienza tanto che lo staff composto da Daniele Cohenca, Elio Toaff, Ely Sinigaglia, Andrea Dayan e Settimio Di Segni, hanno deciso di estendere lo spazio disponibile, grazie al contributo organizzativo di Alfonso Sassun Segretario Generale della Comunità di Milano e all’impegno dei parnassim.

L’ampliamento della sinagoga è avvenuto attraverso il montaggio di una struttura collocata nel Giardino della scuola in cui si potrà pregare e festeggiare le imminenti feste di Sukkot, grazie allo sforzo di un gruppo di ragazzi che si sono offerti volontari nell’attrezzare questo spazio a Bet Hakenesset e alla decisione di noleggiare altri due moduli per aumentare la capacità della costruzione, fino ad un massimo di capienza interna di 130 posti disponibili. Una idea decisamente concreta e utile con cui è stato possibile festeggiare giornate fondamentali come il digiuno di espiazione dello Yom Kippur, occasione in cui – grazie al posizionamento di sedie sul perimetro esterno – si sono potute ospitare in assoluta sicurezza 170 persone e che fino alla fine di Sukkot permetterà al Tempio di accogliere, sempre mantenendo le distanze e la prudenza vista l’emergenza sanitaria in corso, il maggior numero di persone possibili.

Una operazione senza dubbio estremamente imponente sia in termini logistici che economici ma densa di soddisfazioni, il cui costo è stato sostenuto interamente da ScuolaTempio con il contributo dei frequentatori, che permetterà alle persone di festeggiare gioiosamente Sukkot immergendosi nell’atmosfera di queste feste così importanti e nella cornice suggestiva del giardino e dello spazio realizzato grazie alla collaborazione fra ScuolaTempio e un agenzia per il noleggio e il montaggio della struttura.

Menu