Jasmine e Manuel di Labna.it

La cucina kasher fa notizia

Quando la ricetta della challà arriva a occupare una pagina intera del Corriere della Sera, allora vuol dire che davvero “kasher” fa rima con “trend”. Il lungo articolo “La scalata della cucina ebraica” pubblicato oggi 6 febbraio sul Corsera (pag. 30-31) è infatti dedicato a come oggi la cucina kasher stia  diventando nel mondo sempre più di moda, adeguandosi alle tendenze del settore ristorazione.

E se la food writer Claudia Roden, autrice de “The book of jewish food”, è ormai diventata un “guru” per gli appassionati di cucina, e il ristorante Jezebel di Manhattan il “place to be” per i newyorkesi trendy, a testimoniare un rinnovato interesse per la cucina ebraica in Italia c’è il sito Labna.it, fondato da Benedatta Jasmine Guetta e Manuel Kanah nel 2009 (foto a destra). “Oltre 4mila contatti al giorno, è già un piccolo caso – si legge nell’articolo -. E grazie anche alla sua età rappresenta un simbolo in Italia di un rinnovato interesse per una cucina ebraica comfort che non vuole rimanere ancorata al passato, ma muoversi. Rinnovarsi”.

Fra le ragioni di questo fascino della cucina ebraica, vi è la convinzione che sia più igienica e salutare. “Sicuramente, però, piace la cura per gli ingredienti – continua Benedetta -. E il fatto che racconta una lunga storia. La nostra”.

Labna.it è fantasia, cultura, gusto con un “condimento” in più, le bellissime foto dei piatti, by Benedetta Jasmine Guetta (come la challà qui sopra).

Menu