sinagoga di Praga

Dopo il furto nazista, un antico rotolo di Torah torna alla sinagoga di Praga

Mondo

di David Fiorentini
Il rotolo, scritto nel 1890 a Brno, fu sequestrato nel 1942 e spedito al Museo Ebraico Centrale, un’istituzione creata per esporre le migliaia di oggetti liturgici saccheggiati nella regione. Dopo la guerra, l’ente è stato convertito nel Museo Ebraico di Praga, gestito e custodito dalla comunità ebraica locale. 

La Praga magica del Maharal e il castello dell’Imperatore

Arte

di Rav Alberto Moshe Somekh
L’uomo è come un albero capovolto, con le radici in cielo. Per il Maharal di Praga è nella tensione tra esilio e rendezione, nel dialogo tra gli opposti, che si compie il destino umano. Genio tra i grandi, fu contemporaneo di Arcimboldo, Keplero, Tycho Brahe e del pensiero alchemico boemo

La Praga magica del Maharal e il castello dell’Imperatore

Ebraismo

di Rav Alberto Moshe Somekh
L’uomo è come un albero capovolto, con le radici in cielo. Per il Maharal di Praga è nella tensione tra esilio e rendezione, nel dialogo tra gli opposti, che si compie il destino umano. Genio tra i grandi, fu contemporaneo di Arcimboldo, Keplero, Tycho Brahe e del pensiero alchemico boemo

La ricca eredità ebraica della Boemia centrale

Eventi

di Ilaria Myr
Sinagoghe, cimiteri, ghetti: sono numerosissimi i monumenti che attestano una florida presenza ebraica prima della Seconda Guerra Mondiale. E che oggi, grazie all’intervento delle autorità locali, rivivono in un importante progetto e una splendida mostra

La ricca eredità ebraica della Boemia centrale

Ebraismo

di Ilaria Myr
Sinagoghe, cimiteri, ghetti: sono numerosissimi i monumenti che attestano una florida presenza ebraica prima della Seconda Guerra Mondiale. E che oggi, grazie all’intervento delle autorità locali, rivivono in un importante progetto e una splendida mostra

La ricca eredità ebraica della Boemia centrale

Feste/Eventi

di Ilaria Myr
Sinagoghe, cimiteri, ghetti: sono numerosissimi i monumenti che attestano una florida presenza ebraica prima della Seconda Guerra Mondiale. E che oggi, grazie all’intervento delle autorità locali, rivivono in un importante progetto e una splendida mostra

La ricca eredità ebraica della Boemia centrale

Arte

di Ilaria Myr
Sinagoghe, cimiteri, ghetti: sono numerosissimi i monumenti che attestano una florida presenza ebraica prima della Seconda Guerra Mondiale. E che oggi, grazie all’intervento delle autorità locali, rivivono in un importante progetto e una splendida mostra

Menu