Tre personaggi della serie Netflix Shtisel nella terza stagione

Shtisel 3: il trailer che lascia presagire un grande ritorno

Spettacolo

di David Zebuloni
Tra le grandi novità che il nuovo anno ebraico ha portato con sé, troviamo in prima linea l’attesissimo trailer della terza stagione di Shtisel che, insieme all’amica Fauda, merita il titolo di serie tv israeliana più amata di sempre. Punta di diamante del colosso Netflix, Shtisel ha reso il mondo ebraico ultraortodosso accessibile a milioni di fan in tutto il mondo, mostrando così la bellezza e la complessità di una realtà a molti ancora sconosciuta.

Il trailer in questione ha fatto impazzire i fan, diventando virale sui social in poche ore. Un minuto e mezzo di scene frammentate che lasciano presagire un grande ritorno. Il filmato si apre con una new entry: la rinomata attrice Miki Kam è seduta a bere un thè con lo straordinario Dov Glikman, nel ruolo di Rav Shulem Shtisel. I due sembrerebbero conoscersi in vista di un ipotetico matrimonio. Dopo essere sparita a metà della seconda stagione, torna anche la straordinaria Hanna Laslo, nel ruolo di Menuche, ex promessa sposa dello stesso Rav Shtisel. Secondo alcune ipotesi, le due si contenderanno il cuore del vecchio rabbino.

Altre new entry importanti nel cast stellato, sono il cantautore ortodosso Shuli Rand e la giovane attrice Reef Neeman, già nota per l’intensa interpretazione in Fauda nel ruolo di Yaara, una ragazza israeliana tenuta ostaggio da Hamas a Gaza. Nel trailer di Shtisel, troviamo la giovane e timida Reef seduta nella lobby di un albergo a flirtare insieme a Yossale, figlio di Lipa e Giti, nonché nipote di Rav Shulem Shtisel. Ma gli intrecci famigliari non finiscono qui. Akiva infatti, il vero protagonista della trama, continua a coltivare la sua passione per la pittura, questa volta incoraggiato da un’altra misteriosa ragazza. Ragazza, per altro, che in una delle brevi scene vediamo vestita con l’abito da sposa. Che Akiva si stia finalmente per sposare?

Entusiasmante l’apparizione di Shira Haas, che dopo aver conquistato Hollywood ed essersi guadagnata una nomina all’Emmy Awards come miglior attrice protagonista in Unorthodox, torna ad emozionarci nel ruolo di Ruhami. Il trailer si chiude con una battuta di Rav Shulem in perfetto stile Shtisel: “Sai come si dice?”, chiede infatti il vecchio al figlio Akiva. “Se la vita ti dà una limonata, prendila!”, afferma entusiasta, sbagliando clamorosamente il celebre proverbio.

La nuova stagione verrà trasmessa in Israele nel 2021, ma la data di lancio rimane avvolta nel mistero, così come rimane misteriosa la trama e qualunque altro dettaglio riguardante essa. In un’intervista rilasciata al giornale Israel Hayom, Dov Glikman ha dribblato abilmente le domande dell’intervistatore, dando ai fan un solo indizio a proposito del suo colorato personaggio: “il vecchio Shulem ha finalmente smesso di fumare”, ha raccontato divertito. “Per scoprirne il motivo, tuttavia, dovrete aspettare ancora un po’.”

Menu