Gli Accordi di Oslo del 1994

Gli accordi di pace di Oslo presto sul piccolo schermo in un nuovo film firmato Spielberg

Spettacolo

di David Zebuloni
Dopo aver acquistato i diritti di importanti serie tv israeliane quali Our boys e Valley of tears, il colosso americano HBO decide di produrre lui stesso un film con gli attori israeliani più conosciuti e amati di sempre. Il nuovo progetto cinematografico prende il nome di Oslo e possiamo già immaginarci di cosa tratterà: lo storico accordo di pace tra Itzhak Rabin e Yasser Arafat (nella foto la storica stretta di mano fra i due).

Come riporta il Deadline, la sceneggiatura è stata scritta dal vincitore del Tony Award, J.T. Rogers, e la trama è basata sulla storia vera dei negoziati avvenuti tra due amici/nemici implacabili quali Rabin e Arafat. Presto potremo vedere infatti sul piccolo schermo i loro colloqui segreti, nonché scoprire delle amicizie improbabili e conoscere più da vicino l’impegno di un piccolo gruppo di israeliani, palestinesi e una coppia di norvegesi che hanno portato agli accordi di pace di Oslo del 1993.

Il cast è composto da star americane quali Ruth Wilson e Andrew Scott, ma anche da attori israeliani e arabi nei ruoli dei massimi esponenti coinvolti nell’accordo, appartenenti rispettivamente alle due fazioni. Gli attori più amati di Fauda, Shtisel e Unorthodox uniscono le forze e si incontrano dietro le quinte di Oslo. Tra i tanti ritroveremo Itzik Cohen (Captain Ayub in Fauda), Jeff Wilbusch (Moishe Lefkovitch in Unorthodox), e i leggendari Dov Glikman e Sasson Gabai (rispettivamente Shulem e Nukhem, i due anziani e melodrammatici fratelli in Shtisel). Quest’ultimo, Sasson Gabai, reciterà il ruolo del compianto Shimon Peres, uno dei grandi protagonisti dell’accordo di pace firmato ad Oslo. “In tanti hanno recitato e imitato Peres negli anni”, ha commentato Gabai alle telecamere di Kan11. “Io invece cercherò di non imitarlo. Ovviamente parlerò come parlava lui e cercherò di assomigliargli quanto più, ma non voglio che il mio personaggio risulti una caricatura. Porterò sullo schermo il mio personale Shimon Peres”.

Dietro la regia e la produzione di Oslo vi sono niente meno che Steven Spielberg, Mark Platt e David Litvak. Le riprese hanno luogo a Praga, ma come annunciato dalla stessa HBO l’emergenza Covid sembrerebbe ostacolarle. Con lunghe pause tra un giorno di ripesa e l’altro, ancora non è stata annunciata una data precisa di lancio, ma secondo voci indiscrete pare che dovremo aspettare il prossimo anno prima di poter riscoprire le avvincenti vicende di Oslo sul piccolo schermo.

Menu