Addio a Kiko Picciotto: il vuoto che lascia dice il posto che aveva nel cuore…

La sera del 22 marzo 2021 Kiko Picciotto è volato via, aggredito con inaudita ferocia dal virus del Covid 19, lasciandoci sgomenti e disperati. Tutti gli amici e i familiari ancora non possono credere che non ci sia più. Lui, un uomo così pieno di vita e di buoni propositi per il futuro, leale, onesto, sempre pronto ad aiutare gli altri ma anche a ridere e scherzare, in pochi giorni se ne è andato nonostante cure ed assistenza! Ed è proprio il vuoto che lascia a dire il posto che aveva nel cuore di ognuno di noi!

Fulvia, Liliana, Norma e la famiglia tutta lo rimpiangono insieme a tutti coloro che gli hanno voluto bene.

 

 

 

di Liliana Picciotto
Affettuoso, simpatico, amicone con tutti, Kiko era una sponda e una spalla per chi aveva bisogno di lui. Non giudicava mai, ascoltava e coglieva sempre il meglio di ognuno. Ora che non c’è più, sarà ancora più prezioso ricordare il suo “humor”. Pensare a lui non fa piangere, fa ridere, e questo è una grande forza. Amava essere libero e stare in piedi da solo, e ora, per liberarsi dal male, è scappato molto lontano. Caro fratello, caro zio di tanti nipoti che ti vogliono bene, ti salutiamo con affetto.
Baruch Dayan Ha Emet

di Norma Picciotto
Ciao Kiko, eterno ragazzo con la voglia di scherzare, te ne vai troppo presto per smettere di sognare e con la tua voglia di vivere. Troppo ingiusto andare così, tu che avevi sempre una soluzione, che potevi fare e dire tutto. Troppo triste sapere che non ti rivedrò, resterai per sempre nel mio cuore.
Articolo precedente
Addio a Rossana Piattelli Della Rocca z’l
Articolo successivo
Renato Levi ci ha lasciato: una presenza amichevole e gentile

1 Commento. Nuovo commento

  • Roberta Longoni
    24 Marzo 2021 17:29

    Kiko amico carissimo e simpatico,sempre insieme negli anni spensierati all’inizio dei nostri matrimoni. Ci mancherai così tanto.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu