Premio Adelina Della Pergola (Adei Wizo): vincono Keret e Gundar-Goshen

Un momento della premiazione a Firenze lo scorso 14 novembre

Un momento della premiazione a Firenze lo scorso 14 novembre

Lunedì 14 novembre, presso la prestigiosa Sala d’Arme di Palazzo Vecchio alla presenza di un di un numeroso pubblico, si è svolta la cerimonia di premiazione della XVI edizione del Premio Letterario ADEI-WIZO Adelina Della Pergola organizzata in collaborazione con il Comune di Firenze.

Questi i vincitori della XVI edizione del Premio Letterario ADEI-WIZO.

Per la prima volta nella storia del Premio si è verificato un ex-equo per il primo posto:

Sette anni di felicità di Etgar Keret, Feltrinelli (traduzione Vincenzo Mantovani)

Una notte soltanto, Markovitch di Ayelet Gundar-Goshen, Giuntina (traduzione Ofra Bannet e Raffaella Scardi) 

Per la sezione Premio Ragazzi:

Una vita qualunque di Yigal Leykin, Giuntina

Menzione speciale della Giuria selezionatrice per La collina di Assaf Gavron, Giuntina

 PREMIO RAGAZZI 

L’incontro, presso il Liceo Michelangiolo, degli studenti della Giuria del Premio Ragazzi con il vincitore Yigal Leykin, autore di Una vita qualunque, ha coinvolto ed emozionato gli oltre 100 studenti arrivati da più parti d’Italia, che hanno ascoltato e dialogato con il vincitore per oltre due ore. 

Menu