KKL: concorso fotografico per i Licei

di Avigail Senigaglia

Il 29 maggio nella scuola della Comunità ebraica di Milano si è svolta la premiazione dell’ottava edizione del concorso fotografico ‘Israele, Naturalmente!’, riservato agli alunni di seconda liceo. Le foto del concorso sono state scattate dai ragazzi durante il loro soggiorno didattico in Israele, accompagnati dal loro insegnante Daniele Cohenca.

Non è stato volutamente dato un tema specifico; a seguito della lezione tenuta dal Professor Giovanni Salvati, architetto e fotografo professionista, sulle regole compositive e sul linguaggio della comunicazione visiva, i ragazzi dovevano ‘trasmettere’ con le loro fotografie delle emozioni, così come i grandi maestri! In effetti non è cosa semplice saper scegliere un soggetto, coniugare abilità e sensibilità per creare un’immagine dal contenuto così impegnativo.

Alcuni ragazzi posseggono delle capacità naturali, talvolta non ne sono neanche consapevoli, a tutti, però, è stata di grande aiuto la lezione preliminare e la carrellata delle migliori fotografie del ‘900 proposte dall’Arch. Salvati; una lezione affascinante, dunque, che apre le porte su un mondo a molti sconosciuto. Questo è il valore aggiunto all’obbiettivo del KKL, che è quello di aiutare i giovani a crescere responsabilmente, attenti all’ambiente che li circonda e nel rispetto della natura.

I tre vincitori selezionati del Concorso hanno saputo centrare l’obbiettivo, seppure con tematiche differenti, sono: Sasha Sulyman 3° premio, Noemi Deil 2° premio, Tal Schreiber 1° premio (foto in alto). Una menzione speciale è stata data a Thomas Sigone. Tutti gli alunni hanno ricevuto il Diploma di partecipazione dal Keren Kayemeth e un gadget come ricordo.

NOEMI DEIL 2 PREMIO

SASHA SULYMAN 3 PREMIO

THOMAS SIGONE MENZIONE SPECIALE

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Menu