Il B’nai B’rith dona visiere protettive alla Regione Lombardia

di Nathan Greppi
Il B’nai B’rith International, tra le più importanti organizzazioni ebraiche al mondo, ha recentemente donato 27.000 visiere protettive alla Regione Lombardia, in collaborazione con il Consolato Generale USA di Milano.

Come ha scritto su Facebook Alan Rizzi, Sottosegretario alla Presidenza con delega ai Rapporti con le Delegazioni internazionali della Regione Lombardia: “La donazione e stata trasferita da Baltimora, nel Maryland, a Milano, in stretto coordinamento con il Consolato Generale degli Stati Uniti di Milano e con il Servizio Commerciale Estero USA. I dispositivi di protezione individuale saranno distribuiti agli ospedali e al personale medico della Regione Lombardia.”

Rizzi ha espresso il suo più sincero apprezzamento: “È un gesto concreto di solidarietà, che conferma la straordinaria amicizia tra gli Stati Uniti, la Comunità ebraica e la Regione Lombardia. Un sentito ringraziamento all’associazione B’nai B’rith”.

Il B’nai B’rith (anche noto come Bené Berith in Italia) è stato fondato a New York nel 1843. La sezione italiana esiste dal 1954, ed è presente a Milano, Roma e Livorno.

Menu