Manifesto Elettorale CEM

COMUNITÀ EBRAICA DI MILANO
MANIFESTO ELETTORALE
ELEZIONI PER IL RINNOVO DEL CONSIGLIO
Domenica 19 maggio 2019 – 14 Iyàr 5779 – ore 8.00 – 21.00

Si devono eleggere 19 (diciannove) consiglieri.
Ogni elettore ha diritto a un massimo di 13 preferenze (Regolamento art. 6 comma 1).
Si potranno votare candidati presenti in liste diverse.
Hanno diritto tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni, che siano in regola con le norme previste dal Regolamento
all’articolo 7 comma 1 e che siano in regola con qualsiasi tipo di pagamento a favore della Comunità al 31.12.2017,
almeno 20 giorni prima della data fissata per le elezioni.
Sono eleggibili al Consiglio gli elettori che abbiano compiuto 21 anni, che siano in regola con le norme previste
dall’art. 8 comma 1 e comma 3 del Regolamento, che non abbiano alcun tipo di debito nei confronti della Comunità
al momento della presentazione delle liste e che abbiano depositato la loro candidatura.
Entro il 20 Marzo 2019, ore 17,00 le candidature per lista devono essere presentate su appositi moduli
disponibili presso la Segreteria Generale della Comunità, al Segretario Generale della Comunità, in via Sally Mayer
2, da almeno cinque elettori non candidati. I presentatori devono essere elettori di una Comunità, essere noti al
Segretario o le cui firme siano autenticate da un segretario di Comunità.
Il numero minimo di candidati per ogni lista non potrà essere inferiore a 4 (quattro) e il numero massimo
non potrà essere superiore a 19 (diciannove).
Ciascuna lista dovrà indicare il nome del candidato Presidente.
I seggi verranno ripartiti proporzionalmente in base alla somma dei voti ricevuti da ciascuna lista. I seggi
verranno ripartiti tra le liste che abbiano ricevuto almeno il 5% dei voti complessivi, regolarmente espressi;
il numero massimo di seggi attribuibili ad una lista è 16 (sedici). (Regolamento art. 6 comma 4).
La lista che ha ottenuto il maggior numero di voti con almeno il 40% degli stessi, ma meno della maggioranza
assoluta degli stessi, riceverà 10 seggi. I seggi rimanenti verranno distribuiti con criterio proporzionale
alle altre liste. (Regolamento art. 6 comma 5).
Sul certificato elettorale ciascun elettore troverà indicato presso quale sezione avrà diritto di votare. Coloro che non
ricevessero il certificato elettorale o lo avessero smarrito potranno ottenerne duplicato presso gli uffici comunitari
anche il giorno delle elezioni durante le ore in cui si svolgeranno le operazioni di voto.
Gli elettori residenti fuori Milano potranno votare per corrispondenza, con le modalità che saranno allegate al
certificato elettorale. Il voto per corrispondenza verrà considerato tempestivo se giungerà presso la Segreteria
Generale entro e non oltre l’orario di chiusura dei seggi.

ASSEMBLEA PRE-ELETTORALE: DOMENICA 5 MAGGIO 2019, ORE 21.00
AULA MAGNA DELLE SCUOLE “A. BENATOFF”
Le norme elettorali dello Statuto, del Regolamento e il Registro degli elettori sono disponibili in Comunità a partire
dal 20 marzo 2019
I co-presidenti
Milo Hasbani e Raffaele Besso
Milano, 26 gennaio 2019

Menu