Il 2 Marzo incontro tra giovani ebrei e giovani musulmani a Milano

Giovani

Nahum:”Diamo un segnale forte per il dialogo tra ebrei e musulmani”



A seguito della mancata visita alla Sinagoga di Roma da parte dell’Imam El-Ghobashy, lo scorso 22 gennaio, l’Unione Giovani Ebrei d’Italia, ha promosso una iniziativa in cui sono stati invitati i Giovani Musulmani d’Italia. L’invito è stato accolto positivamente da Anas Bregheiche, Presidente dei Giovani Musulmani d’Italia.

L’incontro si svolgerà domenica 2 marzo presso il Centro di Documentazione Ebraica Contemporenea di Milano.
Il promotore dell’iniziativa, Daniele Nahum, Presidente dell’Unione Giovani Ebrei d’Italia, ha dichiarato: ”Dopo il rifiuto dell’Imam El-Ghobashy alla visita alla Sinagoga di Roma e le relative polemiche, il nostro intento è quello di dare un segnale forte alla società civile e ribadire l’importanza del dialogo tra le nostre culture. Durante l’incontro-prosegue Nahum- affronteremo il tema dell’integrazione socio-culturale e della difficoltà che questo percorso comporta nel nostro Paese” .

Menu