Parashat Chukat

Parashat Chukat

Appunti di Parashà a cura di Lidia Calò
La Torah in Parashat Chukat racconta delle lamentele del Benei Yisrael mentre viaggiavano, dopo che gli era stato negato il passaggio attraverso il territorio del regno edomita. Mentre viaggiavano, la Torah scrive: “Va-tiktzar nefesh ha-am ba-darekh” (21:4) – che comunemente viene inteso come “Il popolo è diventato impaziente lungo la strada”.

 

la punizione dei ribelli di Sandro Botticelli

Parashat Korach

Appunti di Parashà a cura di Lidia Calò
La Tora presenta Korach, il cugino di Moshe che guidò una rivolta contro la sua autorità, come “Korach ben Yitzhar” – “Korach, il figlio di Yitzhar”.

Parashat Shelach Lekhà

Appunti di Parashà a cura di Lidia Calò
La Torah nella Parashat Shelach racconta che il fedele discepolo di Moshe, Yehoshua, era stato precedentemente chiamato “Hoshei’a”, ma Moshe lo rinominó “Yehoshua” prima di inviarlo come uno dei dodici esploratori incaricati di esplorare la Terra di Israele (13:16).

Parashat Behar Sinai e Bekhukottai

Appunti di Parashà a cura di Lidia Calò
Il giudaismo è una religione di amore e perdono. Ma è anche una religione di giustizia. Le punizioni nella Torà non esistono perché Dio ama punire, ma perché vuole che agiamo bene. Immagina un paese che ha leggi ma nessuna punizione.

Un falò per Lag Ba'omer

Oggi si festeggia Lag Ba’omer

Appunti di Parashà a cura di Lidia Calò
La festa ha origine al tempo di Rabbi Akiva. Il Talmud (Yebamoth 62:2) racconta che 24.000 allievi di Rabbi Akiva morirono per una misteriosa malattia mandata da Dio. I Lag Ba’omer celebra il giorno in cui questa malattia cessò. Ma è anche l’anniversario della morte del famoso Rabbino Shimon bar Yochai, il cabalista, conosciuto quale autore dello Zohar.
tazria

Parashat Tazria e Parashat Metzorà

Appunti di Parahà a cura di Lidia Calò
La Torà riconosce che in alcune occasioni, e in alcune aree della vita religiosa, potremmo essere “poveri” – meno capaci di altri e di quanto vorremmo essere. Non ci aspettiamo che la Torah faccia più di quanto possiamo, né dovremmo aspettarci di fare più di quanto possiamo.

Menu