La scrittric J.K. Rowling ha scritto dei tweet satirici contro il Labour di Corbyn

J.K. Rowling deride l’antisemitismo del Labour di Corbyn con tweet satirici

di Nathan Greppi
La celebre scrittrice inglese J. K. Rowling, autrice della saga di Harry Potter, ha recentemente scritto dei tweet satirici per criticare il Partito Laburista riguardo ai recenti scandali sull’antisemitismo tra i seguaci di Jeremy Corbyn.

Secondo la rivista ebraica Algemeiner, la Rowling ha scritto su Twitter, sabato 22 dicembre, una serie di 16 tweet satirici in cui imita Corbyn e i suoi sostenitori per ridicolizzarli su vari temi: l’approccio alla Brexit, le posizioni in economia, e soprattutto il sostegno acritico a Corbyn da parte dei laburisti che, a detta della Rowling, rasenta il culto della personalità.

Nel tweet numero 9, dopo aver interpretato una militante del Labour preoccupata al riguardo: “’Non parlare degli ebrei’, si lamentò il leader. ‘Perché devi parlare così spesso degli ebrei?’ ‘Sì, ne devo parlare,’ rispose lei, ‘perché se gli ebrei non si sentono più al sicuro nel Labour, anch’io me ne devo andare.’ Al che uno degli ospiti ha urlato qualcosa a proposito dei Rothschild.”

La Rowling è andata avanti scimmiottando i capi del Labour, che anziché accettare critiche legittime addita come nemico chiunque provi a parlare del loro rapporto con gli ebrei.

Menu