Oggi è Yom Ha Shoah. Israele si ferma per due minuti

Yom_HaShoah2013_freecomputerdesktopwallpaper_1920Un giorno di ricordo dei milioni di ebrei sterminati durante la seconda guerra mondiale: Yom ha Shoah è questo, un giorno solenne che viene celebrato in tutte le comunità ebraiche del mondo, e in primis nello Stato d’Israele, dove da giovedì 15 aprile si seguono vari eventi di commemorazione. Al mattino una sirena di due minuti ha  risuonato in tutto il Paese, “fermando” le attività quotidiane in ricordo dello sterminio. Durante tutto il giorno, poi, si svolgeranno vari eventi in diversi luoghi, a cominciare dal Memoriale Yad Vashem a Gerusalemme.

Ma anche negli altri Paesi in cui si celebra  il Giorno della memoria il 27 gennaio, sono previsti momenti di raccoglimento. In Polonia, nel pomeriggio si svolgerà la March of living, durante la quale migliaia di persone provenienti da tutto il mondo cammineranno da Auschwitz a Birkenau per commemorare questo trsite giorno.

Anche in Italia sono previste commemoraizoni organizzate dalle varie Comunità Ebraiche.