Mtabbal – Insalata di melanzane alla libanese

di Golda Hallac

Il Mtabbal, conosciuto anche come babaganoush o caviale di melanzane, è una salsa di origini mediorientali, diffusa anche nel Nord Africa in diverse varianti. Composta principalmente da polpa di melanzane e spezie varie, è una salsa dal caratteristico sapore affumicato, che deriva dalla cottura delle melanzane in forno, e viene preparata con l’aggiunta della crema di sesamo (la tahina), ingrediente molto utilizzato in altre ricette di queste tradizioni culinarie, come l’hummus. Può essere servito come antipasto con dei crostini caldi o con la pita, tipico pane arabo, ed è un piatto che invita alla convivialità e alla condivisione.
(Questa ricetta libanese è tratta da Di casa in casa, sapori kasher dal mondo in Italia, edito dalla Women’s Division del Keren Hayesod. Per acquistare il libro: www.khitalia.org).

Preparazione

Lavare e asciugare le melanzane. Forare le melanzane con una forchetta e metterle su una teglia da forno foderata con carta di alluminio. Mettere la teglia nel forno a 200 gradi. Girare le melanzane di tanto in tanto finché diventano grigliate e quasi bruciate. Una volta cotte le melanzane, tagliarle a metà per il lato lungo e rimuovere la polpa dall’interno con un cucchiaio. In una ciotola schiacciare l’aglio con un po’ di sale. Aggiungere il succo dei limoni, la polpa della melanzane e la tahina. Mescolare tutto. Mettere nel piatto da portata e decorare con un ciuffetto di prezzemolo e un giro di olio di oliva.

Ingredienti

2 melanzane grandi
1 spicchio di aglio
125 g di tahina
sale
2 limoni
olio d’oliva

Menu