LA SCOMPARSA DI FRANCO BORDIERI

News

Un gravissimo lutto, l’improvvisa scomparsa del marito Franco Bordieri, ha colpito la famiglia del direttore del Bollettino della Comunità ebraica di Milano Annie Sacerdoti.
Mosaico, alla cui nascita Annie ha portato un contributo determinante, esprime la sincera partecipazione al dolore della collega.

La scomparsa di Franco rattrista particolarmente, non solo perché colpisce nei suoi affetti una collega e una scrittrice che ha offerto un contributo insostituibile di professionalità e di conoscenza all’intero ebraismo italiano, che stimo profondamente e con la quale mi onoro di collaborare, ma anche perché segna la scomparsa di un giornalista e di un autore di grandissimo valore umano e professionale.
Nel suo itinerario professionale, Franco aveva maturato quella autorevolezza, quella serenità, quel senso di equilibrio e quella misura che solo una lunga esperienza di lavoro può conferire e che non tutti i giornalisti riescono a raggiungere.
Siamo depositari di una cultura che fa della memoria materia viva e della circolarità della vita, in ogni suo aspetto e in ogni suo passaggio, un motivo di dignità e di rafforzamento. Anche quando gli avvenimenti più crudeli ci colpiscono, possiamo fare ricorso a queste risorse per ritrovare energia e slancio nei confronti delle barriere che il destino ci pone di fronte. Questa energia scaturisce dalle persone che abbiamo incontrato e dagli esempi umani e professionali che ci sono stati offerti e che hanno gettato luce sul nostro cammino.

Che il ricordo di Franco ci sia di benedizione.

Menu