Ulpan online

Un corso di ebraico direttamente a casa tua, quando vuoi te, secondo i criteri della Hebrew University 

di Michael Soncin
Dal 22 settembre partono le lezioni 2020/2021 di Ulpan Italia, dove potrete apprendere la lingua ebraica direttamente da casa vostra. Si tratta di un corso fruibile sia in diretta, in modalità interattiva, sia in differita. 

Questo vi darà la possibilità di rivedere tranquillamente la lezione non solo se sentite l’esigenza di un ripasso, ma anche nel caso in cui l’orario del corso non dovesse coincidere coi vostri quotidiani impegni o se vi dovesse mai capitare di perdere una lezione a causa di un fortuito impegno.

“Il corso – si legge dal sito – è tenuto dalla prof.ssa Luisa Basevi, abilitata  presso la Hebrew University – Rothberg International School, insegnante  di lingua ebraica dal 2009 presso il Liceo Renzo Levi, dal 2011 presso il Collegio Rabbinico  Italiano”.

È il primo corso di lingua ebraica online in Italia che permette di imparare l’ebraico secondo i criteri e i programmi della Hebrew University di Gerusalemme.

I corsi sono in continua crescita, quest’anno saranno sette e vanno dal livello Alef all’Hei, più un corso dedicato ai ragazzi.

Al momento dell’iscrizione è possibile sostenere un breve test di livello per valutare a quale corso iscriversi. Ai partecipanti sarà inviato il libro di testo adeguato al proprio livello, previsto per l’intero corso.  

«Questo è il quarto anno che si aprono gli Ulpan Online. È un’iniziativa promossa con grande entusiasmo dalle commissioni dell’Ucei (Unione della Comunità Ebraiche Italiane) e dalla sua presidente Noemi Di Segni, poiché si ritiene che imparare l’ebraico sia fondamentale per rafforzare l’identità ebraica e questo lo dimostra che vi siano più di 150 persone iscritte da tutta l’Italia, dalla Valle d’Aosta alla Sicilia. Ci sono anche non ebrei, o perché si stanno avvicinando all’ebraismo o perché amano profondamente la cultura ebraica. Quindi attraverso la lingua si crea una rete di persone che per forza di cose ama Israele e le Comunità, essendo inoltre una valida garanzia per combattere l’antisemitismo», dichiara la professoressa Basevi a Mosaico Bet Magazine. 

L’Associazione Culturale Nodedim, un inno alla cultura ebraica

La professoressa Basevi spiega a Mosaico Bet Magazine che l’anno scorso, nel periodo estivo l’Associazione Culturale Nodedim da lei presieduta, al termine del corso Ulpan Italia, ha organizzato un Ulpan a Monaciano, nei pressi di Siena, con il patrocino dell’Ucei. Un genere di vacanza che l’associazione propone annualmente; un ritrovo per trascorrere una settimana in compagnia, studiando l’ebraico, la storia e divertendosi con le danze israeliane. Il tutto rigorosamente servito con cibi kasher. 

“Nodedim in ebraico significa Erranti, Itineranti e l’associazione che prende questo nome nasce dall’idea di far viaggiare in tutta Italia la cultura israeliana ed ebraica”, riporta il sito dell’associazione.

L’associazione Nodedim, ha già fatto dei corsi di cinema, storia e letteratura israeliana. Il prossimo anno saranno aggiunte altre attività che riguardano la musica ebraica, Primo Levi e vari interventi di letteratura ebraica e israeliana.

Una vera e propria immersione nel mondo ebraico. 

Corso Ulpan Italia: ulpanitalia@ucei.it
Sito del corso e modulo d’iscrizione: https://ulpanitalia.it/
Associazione Nodedim: nodedim.italia@gmail.com

Menu